Appaltatori locali: il produttore di falegnameria Optimedia di Oradea chiude l'anno con un aumento del 17% degli affari

art 8 imprenditori locali

Il produttore di finestre e porte in PVC e alluminio Optimedia di Oradea, di proprietà degli imprenditori rumeni Marius e Simona Pantiş, chiuderà quest'anno con un fatturato di 18,5 milioni di euro, il 17% in più rispetto allo scorso anno. L'azienda ha registrato nel 2015 un fatturato di 70,7 milioni di lei (circa 16 milioni di euro), un utile netto di oltre 4 milioni di lei (900.000 euro) e un numero medio di 237 dipendenti, secondo i dati del ministero delle Finanze.

Optimedia ha oltre 160 clienti e partner commerciali di esportazione in paesi come Francia, Italia, Belgio, Austria, Germania, Spagna, Svezia, Norvegia, Irlanda, Giappone, Canada e Stati Uniti, secondo le informazioni sul sito web dell'azienda. Tra i fornitori dell'azienda a Oradea ci sono Veka, Profine, Saint-Gobain, Winkhaus, Maco, Alumil, Cortizo, Schuco e Reyners.

"Il 2016 è stato un anno molto positivo per noi, un anno di cambiamenti e opportunità, in cui abbiamo raggiunto gli obiettivi proposti, ci siamo consolidati e siamo cresciuti sani. Gli investimenti totali nel 2016 raggiungono 1,4 milioni di euro, in progetti che ci hanno aiutato ad aumentare la produttività di oltre il 30% ", ha affermato per ZF Transilvania Marius Ioan Pantis, direttore generale di Optimedia.

Presentazione video 360

Riproduci il video